Al via il progetto Tutti Mecenati- uniti per salvare il patrimonio

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Al via il progetto Tutti Mecenati- uniti per salvare il patrimonio

marzo 26

Firmato un protocollo d’intesa per la promozione e la tutela del patrimonio culturale tra Fondazione Ettore Pomarici Santomasi e
CRAM – Centro di Restauro dell’ Alta Murgia, vincitore del bando
PIN – Pugliesi Innovativi.
Tutti Mecenati è il nome del progetto che è stato presentato nel corso della Conferenza Stampa tenuta nella giornata di ieri presso la Fondazione durante la quale il dott. Mario Burdi, presidente della Fondazione “Ettore Pomarici Santomasi” e il dott. Giuseppe
Digennaro, fondatore di CRAM – Centro di Restauro dell’Alta Murgia
hanno presentato le varie fasi del programma e i risultati dell’indagine condotta sullo stato di conservazione di alcune opere custodite presso la Fondazione.

L’iniziativa, attraverso il lavoro d’indagine sullo stato di
conservazione dei dipinti custoditi dalla Fondazione, l’allestimento di
una mostra delle opere in stato di degrado e la realizzazione di
attività didattiche e visite guidate, intende sensibilizzare sul tema del
valore storico, artistico e culturale del patrimonio locale.
Partecipazione, conoscenza e riappropriazione collettiva del
patrimonio culturale le basi fondanti dell’idea progettuale che vuole
coinvolgere l’intera comunità e favorire azioni di micro-mecenatismo
per il restauro delle opere.
“Non si può amare, e dunque voler salvare, ciò che non si conosce e non
si sente proprio.” – afferma Giuseppe Digennaro, fondatore di CRAM
– “La conoscenza del territorio in cui viviamo passa anche attraverso la
comprensione delle opere e dei manufatti che vi sono stati prodotti.
Ogni opera conserva in sé un brano della nostra storia, delle nostre
tradizioni, di un passato in cui troviamo le ragioni del presente e le
radici del nostro futuro. Da qui nasce l’idea di “Tutti Mecenati”, dal
desiderio di rimettere al centro il nostro patrimonio che è la nostra
storia, dalla volontà di farlo conoscere, dalla necessità di custodirlo
attraverso la partecipazione della comunità, perché tutti noi dobbiamo
essere i mecenati della nostra arte e cultura”
Le linee strategiche dell’idea progettuale:
-realizzazione di un libretto sanitario sullo stato di conservazione
delle opere.
-allestimento della mostra Tutti Mecenati, all’interno della 725°
Fiera di San Giorgio, che coinvolgerà cittadini e imprese grazie al
lancio di una campagna di crowdfunding per il restauro dei dipinti
esposti.
-attività di esplorazione e conoscenza delle opere della Fondazione attraverso visite guidate, attività didattiche, workshop e convegni.Nasce così un centro per il restauro innovativo che mette al centro
non solo la tutela del patrimonio ma la comunità tutta, che ne è
custode e promotrice. Attraverso percorsi sperimentali orientati alla
fruizione, formazione e valorizzazione intende trasformare il processo
di tutela e conservazione in un momento di curiosità, durante il quale
tornare a guardare al patrimonio come a qualcosa di cui sentirsi responsabile e custode. Per questo quindi la naturale collaborazione con la Fondazione Ettore Pomarici Santomasi, che da quasi un secolo è chiamata a promuovere e divulgare i valori artistici, storici e culturali della città di Gravina.

Dettagli

Data:
marzo 26